Logo Caos Creativo
TROVA NEGOZI
Logo Caos Creativo
WELCOME MAGAZINE

Bruno Munari, il designer di tutti

Lo conosciamo tutti, Munari. Un’icona per designer e grafici, un pozzo di divertimento per i lettori bambini, una fonte di creatività per artisti di ogni forma. Questo perché Bruno Munari non si può confinare ad essere un protagonista del design italiano del Novecento, ma è più corretto definirlo un artista eclettico che, sin dagli esordi con il Secondo Futurismo, si è dedicato ad attività connotate di tantissima sperimentazione, spaziando in ogni arte tra pittura, scultura, design, fotografia e didattica.

Bruno Munari nasce a Milano il 24 ottobre 1907, ma trascorre l’infanzia e l’adolescenza a Badia Polesine dove i genitori avevano in gestione un albergo, per poi fare ritorno a Milano nel 1926 e cominciare il suo lavoro creativo come grafico nello studio dello zio. Ma ci piace immaginare che la sua attività di sperimentazione e osservazione della realtà con occhi sempre nuovi, cominci quando viveva circondato dalla campagna veneta, vicino a Rovigo.

Cosa leggere per conoscere il suo pensiero

Nel suo lavoro Munari ha dedicato molta attenzione alla scrittura e creazione di libri, senza mai scindere il contenuto dalla forma e dai materiali. Tra i numerosi libri e le tante edizioni ci sono i “libri illeggibili”, che già nel nome svelano quanto poco ci sia del libro come lo intendiamo, opere che attraverso il formato, il colore e i tagli dei fogli, comunicano senza parole. Nel 1955 alcuni esemplari sono esposti al MoMA di New York, nella cui Design Collection sono tuttora conservati 9 “libri illeggibili”. Inizio modulo Un altro libro per conoscere il suo pensiero è “Fantasia” in cui indaga come fantasia, invenzione, creatività, immaginazione si relazionano alle facoltà umane e lo fa con argomenti chiari e moltissimi esempi. “Da cosa nasce cosa” è infine un manuale che racconta le regole di base del progettare bene. Con copertina morbida, 380 pagine circa e decine di foto, schemi, disegni e progetti.

Un’idea di arredo nelle parole di Munari

Non ci deve essere un’arte staccata dalla vita:

cose belle da guardare e cose brutte da usare

Bruno Munari

Un oggetto di design nel pensiero di Bruno Munari deve essere utile e risolvere un problema, senza rinunciare ad essere bello. L’arte e la bellezza devono entrare nella vita in un design che si possa usare. Bello e funzionale, ma anche capace di sperimentare. Un’idea di design che apre le porte, si lascia contaminare, è gioioso, conviviale, creativo, luminoso e colorato.  Come ha detto Munari, “L’arte è ricerca continua, assimilazione delle esperienze passate, aggiunta di esperienze nuove, nella forma, nel contenuto, nella materia, nella tecnica, nei mezzi.”

ARTICOLI RECENTI

STILE

Rinnovare casa: nuovi spazi con la carta da parati

Rinnovare casa con la carta da parati? Ecco alcune idee per utilizzare le nostre grafiche di design per dare un nuovo look alla tua casa!
leggi
STILE

Carta da parati design: un'idea per ante, porte e armadi

La carta da parati può essere usata per trasformare una casa, ma anche un complemento come l’armadio o la porta a filo muro. Scopri come!
leggi
STILE

Carta da parati per bambini: vince la fantasia

Lasciati ispirare dalla nostra collezione di carta da parati per bambini "Colour me baby".
leggi
TORNA AL MAGAZINE
CONTACT
Caos Creativo
è un marchio di proprietà di Rossi&Co. s.r.l.
Via delle Pastorelle, 16
36016 Thiene (VI)
p.i. 03991950241
REA: VI - 370505
T. +39 0445 1654438
info@caoscreativo.it
Powered by Performarsi + Rossi&Co.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram